Diario di Bordo

Published on giugno 21st, 2018 | by francoligas

0

Vigan maestro di vita

“Il mio diario di bordo”…mi ricorda che devo parlare o meglio scrivere della riunione di pugilato di domani giovedì 22 giugno.
Nella scheda fatta da Cristina Vannucci il 14 scorso ultimo ci sono i dati essenziali per seguire la riunione.
Voglio solo ricordare che la carriera di Vigan è quasi romanzata per come e cosa il pugilato gli ha dato. La gioia, il dramma, la speranza e la rivincita contro la sfortuna.
Vigan è andato oltre, ben consapevole di quanto gli era successo anni fa si è messo in contatto con il Dr. Maurizio Bertoni direttore Centro Training Lab per il progetto“ Movimento per la cura del Parkinson” e, dopo 2 mesi di stage con il dr. Maurizio Bertoni, ha iniziato i corsi con i malati di Parkinson, era appena nato il primo centro medico italiano di cura x il Parkinson con il movimento pugilistico senza contatto.
Il corso va avanti con Vigan che continua la sua carriera professionistica.
A Vigan e Stefano buon match e vinca il migliore.

Vigan Mustafà vs Stefano Abatangelo
Match per il titolo Italiano mediomassimi
Alba – Palazzetto dello Sport 22 giugno
Dopo aver conquistato il titolo Italiano il 2 Febbraio nell’evento stellare della Boxe Night Florence al Mandela Forum, Vigan Mustafa difenderà il titolo il 22 Giugno, contro Stefano Abatangelo, teatro del match il Palazzetto di Alba. Abatangelo è già stato campione nazionale nel 2013, e nel suo ultimo match è stato sconfitto da Pietro Ciriani, quest’ultimo battuto da Vigan nel match di Firenze.

Il match Vigan Mustafa VS Stefano Abatangelo, sarà preceduto da un interessante sottoclou di cui farà parte Sead Mustafa. L’avversario di Sead sarà Mladen Jovanovich, serbo, incontro previsto sulle 6 riprese.

Il cartellone della serata prevede anche il rientro del welter, già campione nazionale, Dario Morello, del super welter Erik Lazzarato, che lo ricordiamo a Firenze impegnato nelle sedute di guanti con Leonard Bundu nell’Agosto del 2016. E per chiudere il match fra Olhia Etinosa e Vadin Garau.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑