Diario di Bordo

Published on aprile 27th, 2018 | by francoligas

Diecimila o non diecimila…chi ha paura del calcio?

“Il mio diario di bordo”…è una partita di calcio ma,a Firenze, sembra una battaglia organizzata nei minimi particolari ma per evitare confusione e danni. Il tentativo di parlare di calcio mercato, di Chiesa vero desiderio di ADL o di sfida fra lui e Insigne è fallito, non lo ha evitato nemmeno Repubblica nel lodevole tentativo nel raccontare che il napoletano vale 100 milioni e il fiorentino solo 40. Con grande cruccio dei figliocci di Corvino che da tempo hanno fissato il suo prezzo in 70 milioni e nemmeno un centesimo di meno.

Personalmente penso che Federico Chiesa sarà fondamentale per le fortune viola e una mano gliela darà Stefano Pioli, il suo pragmatismo difensivo dovrà ridurre al minimo la pericolosità dei tre tenori leggeri (peccato che tra i centrocampisti viola manchi Dabo) e trasformare in un assaltatore il suo unico top player. A costo di essere accusato di egoismo dai malpensanti. Nel senso che deve prendere il pallone, dribblare e tirare in porta. Domenica chi fa da se fa per tre.

Una vittoria così fatta darebbe un senso a quanti non sopportano il possesso palla come mezzo per aprire le difese avversarie, volete mettere una verticalizzazione per far innescare la velocità di Chiesa!

Il vero problema che avvelena da giorni questa sfida, e fa passare in secondo piano una partita che per il doppio obiettivo in palio garantisce spettacolo e patos, è il numero di tifosi napoletani che potrebbero accedere al Franchi.
I 10 mila preventivati potevano azzerare l’effetto dodicesimo giocatore ma, visti i precedenti, preoccupava di più il rischio di trasformare una festa in rissa.
Le scelte fatte da prefetto e società devono garantire la sicurezza di tutte/i ma rimane la voglia di tanti tifosi azzurri di presentarsi a Firenze senza avere il biglietto.
Questo preoccupa e dispiace: “Tu quoque, Calcio, fili mi!”

Hanno collaborato Chiara Davizzi e Francesco Demeco


About the Author



Back to Top ↑